fbpx

Gummy Smile/ Gengivoplastica

Come si esegue?

L’intervento viene interamente eseguito sotto anestesia locale con l’uso del bisturi o del laser durante un unica seduta di circa 45 minuti. 

Il post operatorio non è particolarmente doloroso, se si dovesse accennare un po di fastidio, lo si può tranquillamente controllare con un comune antidolorifico.

La gengivoplastica è l'intervento che scopre la superficie della corona del dente, rimuovendo la parte di gengiva in eccesso e ridisegnandola, così che risulti finalmente in armonia con il resto della bocca.

La gengivoplastica, o gengivectomia, consiste nella rimozione di una parte gengivale, che può essere eseguita sia per motivi estetici (come la risoluzione del gummy smile o del sorriso gengivale) sia per motivi funzionali (come la cura di una gengivite, dove vengono eliminate le tasche paradontali dovute alla proliferazione di batteri tra dente e gengiva).

Sono numerosi anche i pazienti che hanno la corona del dente scoperta e, nonostante questo, la loro gengiva risulta parecchio evidente quando parlano e sorridono.
Se il paziente non si sente a proprio agio con questa sua caratteristica, quindi, noi procediamo per renderlo soddisfatto del suo aspetto.
Interveniamo, quindi, "mettendo a riposo" i muscoli, tramite del Botox professionale, in quanto sono proprio loro i responsabili del labbro superiore sollevato. A quel punto, il paziente comincia ad avere il sorriso che ha sempre desiderato.

Prenota un appuntamento

Contattaci per richiedere un appuntamento
Chiama